Indicazioni Covid-19 nelle strutture residenziali

Nuova Delibera di Alisa n. 19 del 20/01/2023:

Aggiornamento in merito alle indicazioni sul monitoraggio della diffusione del Covid-19 nelle strutture residenziali e semiresidenziali e a valenza sociale e Hospice.

1. ACCESSO DEI VISITATORI ALLE STRUTTURE RESIDENZIALI

I famigliari e i visitatori hanno accesso alle strutture residenziali purché siano assicurate idonee misure di protezione individuale, senza nessun obbligo di esibire la certificazione verde (c.d. green pass).

2. STRUTTURE RESIDENZIALI SOCIOSANITARIE E HOSPICE

Nuovi ingressi in strutture
Gli ospiti che provengono dal domicilio se asintomatici, seguono le seguenti procedure:

  • Vaccinati: ammessi senza tampone all’ingresso e senza transito in area buffer;
  • Non vaccinati: ammessi con esecuzione tampone negativo (TAR), senza transito in area buffer.

Per i pazienti che provengono dall’Ospedale o da altra struttura, si applicano le seguenti procedure:

  • Vaccinati: ammessi previa esecuzione di un tampone negativo (TAR) senza transito in area buffer;
  • Non vaccinati: ammessi previa esecuzione tampone negativo (TAR) e ricovero in area buffer per un periodo di 5 giorni, senza tampone di controllo al termine del periodo.

Allegato:

ultime news


leggi anche...

News | 23-05-2024

Convegno Anaste Piemonte: Prospettive dell’Assistenza agli anziani: “Qualità, Sicurezza e Sostenibilità” – Torino, 30 maggio 2024

leggi

News | 05-04-2024

Convegno: “L’Impatto del nuovo decreto attuativo della Legge Gelli Bianco sulle strutture e sul personale sanitario”: Genova, 16 aprile 2024 – Novotel Genova City

leggi